21/03/2019

Il procuratore anticorruzione spagnolo si dimette a seguito di rivelazioni circa lo scarso grado di trasparenza dei suoi affari

Il procuratore anticorruzione spagnolo si dimette a seguito di rivelazioni circa lo scarso grado di trasparenza dei suoi affari: a Manuel Moix, che continua a dichiararsi assolutamente trasparente, è stata attribuita la proprietà di circa il 25% di una società offshore a Panama a partire dal 2012.

L’Articolo

Moix entra en la fiscalia tras presentar su dimision al fiscal general del Estado, José Manuel Maza. LUIS SEVILLANO ATLAS

Lascia un commento