16/07/2019

Abuso di residenza: così gli stati agevolano il riciclaggio

L’OCSE ha pubblicato in data 19.02.2018 un documento di consultazione sull’abuso di residenza da parte dei regimi di investimento per eludere il Common Reporting Standard, c.d. “visti dorati”. Questa pratica, adottata da numerosi paesi, consiste nel concedere il permesso di residenza o la cittadinanza, ponendo spesso come sola condizione la realizzazione di investimenti, aggirando il sistema di scambio di informazioni di tassazione e agevolando così il riciclaggio di denaro sporco e l’evasione fiscale.

Testo del documento di consultazione: http://www.oecd.org/tax/exchange-of-tax-information/consultation-document-preventing-abuse-of-residence-by-investment-schemes.pdf

Lascia un commento